Chi di Voi ha paura di VACCINARSI?

Ammettiamolo, siamo davvero in tanti.
👉Ho dunque pensato di riflettere con voi su questa #paura così comune in questo momento in modo da fornirvi alcuni spunti per affrontarla.
Vediamoli insieme.

❌Da cosa nasce la paura del #vaccino?
La paura del vaccino nasce dal nostro desiderio di tutelare il bene più prezioso che abbiamo: la nostra salute e quella dei nostri cari 👉Dunque le nostre reazioni emotive, le nostre preoccupazioni sono legittime!

❌ Quali pensieri (distorti) provoca? 
La difficoltà psicologica che riscontriamo è dettata dal fatto che la vaccinazione è un’azione medica che, nella maggior parte dei casi, viene fatta ad una persona sana 👉 Questo scatena in noi il timore di esser colpiti da “effetti dannosi” sconosciuti.
In quanto tali, li percepiamo come decisamente minacciosi e pericolosi.

✅Fate Attenzione, questa è una distorsione cognitiva:
il timore di questi eventuali effetti collaterali diventa, in questo modo, più tangibile e concreto rispetto al pericolo di contrarre una malattia infettiva ben più grave e pericolosa.

📌Non sono qui per dirvi se vaccinarvi o meno, ma per palesarvi che queste distorsioni cognitive sono alla base della maggior parte delle paure di cui soffriamo, paure che possiamo imparare a maneggiare e persino ad eliminare dalla nostra vita.
Affrontarle non è semplice, lo comprendo bene, ma evitarle o negarle non ci aiuta per niente. è necessario soffermarsi su ogni singolo aspetto, sciogliere ogni singolo nodo, ogni singola distorsione.
Fatemi sapere cosa ne pensate!


Dott.ssa Angela Pellecchia             
Psicologa Psicoterapeuta Terapeuta EMDR
 

0