ROSSO CLASSICO RISERVA ZU LORENZU

Bella interpretazione del vitigno nell’agro cirotano, questo Classico Rosso Riserva.
Le uve sono quello del Gaglioppo nei vigneti stociti del Cirò, allevati ad alberello.
Il Cirò Rosso Classico Riserva è vinificato in rosso con una macerazione di circa 8-10 giorni ed invecchiato almeno tre anni con successivo affinamento in barriques di circa 12 mesi.
Una bottiglia da scoprire, sia per l’ottimo rapporto qualità prezzo, sia per la presentazione che non lascia niente al caso, sia per la storia dell’azienda, che vinifica fin dal 1870. Questo vino dà il meglio di sé se abbinato ad una cucina semplice ma dai sapori autentici, in particolare se gli ingredienti sono quelli della sua stessa terra: accenti forti e gusti decisi. Magnifico l’accostamento alle carni, in particolare gli arrosti.
All’occhio è di una delle più intense sfumature di rosso rubino, carico eppure limpido e trasparente.
Al naso, la sensazione è intensa e persistente, caratterizzato da una buona ampiezza olfattiva che sembra abbracciare la varietà geografica del territorio dove nasce: da Crotone a Taranto e dalle Montagne al mare. Con l’alzarsi della temperatura fanno capolino sentori iodati e marini, che riflettono la natura territoriale del prodotto.
In bocca è potente, eppur ben si accompagna ai piatti accostandosi ai sapori senza sovrastarli: il tannino si fa levigato con l’innalzarsi della temperatura nel bicchiere.

Facile da bere, trova la sua temperatura ideale a circa 18-20 gradi.

Si può tenere in cantina per qualche anno. Il suo aroma resterà invariato.

info www.zito.com

0